Contatti

Rodna Vera Razstava

La fede nativa. Pietre e offerte rituali

Villa Bartolomei Od 24 giu 2019 do 24 giu 2020

Rafael Podobnik ha donato la sua collezione etnologica dal titolo "La fede nativa. Pietre e offerte rituali" al Goriški muzej. La collezione comprende 65 oggetti raccolti dal 1992 al 2018 dall' area di Trenta al Carso. La mostra è accompagnata da un catalogo dallo stesso titolo, da video e fotografie di Podobnik che la arricchiscono di contenuti immateriali.

Web Banner

Di animali ed umani

Castello di Kromberk Od 18 apr 2019 do 17 nov 2019

La mostra itinerante del Museo Etnografico di Zagabria tratta alcuni dei temi chiave inerenti il rapporto che lega gli animali agli esseri umani: la domesticazione e la caccia, lo sfruttamento industiale a fini alimentari e la presenza degli animali nell'arte popolare, il simbolismo, il rapporto verso gli animali di culto e la questione dell'importanza degli animali domestici nel passato e nel presente.

Banner Luka Širok

La densità delle stratificazioni

Castello di Dobrovo Od 30 nov 2018 do 31 ago 2019

Mostra antologica delle opere di Luka Širok

Ullmann

Viktor Ullmann - Testimone e vittima dell’apocalisse

Castello di Kromberk Od 23 ott 2018 do 18 ott 2019

Il compositore ebreo austriaco Viktor Ullmann è stato il 24 ottobre 1917 durante la prima guerra mondiale come osservatore di artiglieria nell'esercito austro-ungarico, testimone dell'attacco con gas asfissianti sul fronte dell'Isonzo a Bovec (Plezzo), nell'ambito della dodicesima battaglia dell'Isonzo. Il 18 ottobre 1944, durante la seconda guerra mondiale, è diventato egli stesso vittima del gas tossico nel campo di concentramento tedesco di Auschwitz. Negli anni 1943-1944, nel campo di concentramento di Terezín Ullmann scrisse l'opera Der Kaiser von Atlantis oder Die Tod-Verweigerung (L'imperatore di Atlantide ovvero Il rifiuto della morte). Ullmann ha tratto la sostanza dell'opera dalla sua esperienza personale durante la Grande Guerra sul fronte isontino.

Zacasna Meja Cona A

Il confine temporaneo - vita e desideri nella Zona A (1945-1947)

Villa Bartolomei Od 4 set 2018 do 26 ago 2019

La mostra è allestita in occasione del 71° anniversario della creazione del confine occidentale sloveno. Il progetto espositivo si basa su uno schema che prende in analisi le dinamiche esistenziali degli abitanti dell’area giuliana prima del 1947 e, attraverso i ricordi e le testimonianze degli abitanti, rivela le complesse relazioni instauratesi nella regione durante il Governo Militare Alleato (GMA, 1945-1947).